Qui troverai ciò che vuoi:

martedì 27 novembre 2012

Il buio oltre la siepe - Harper Lee

Il buio oltre la siepe - Harper Lee
Pagine: 410
Edizione: Feltrinelli
Titolo originale: How to kill a mockingbird

TRAMA
In una cittadina del profondo sud degli Stati Uniti, l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un nero accusato di violenza carnale, riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma il nero sarà ugualmente condannato a morte.
La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, figlia di Atticus, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei.
Nel suo raccontare lieve e veloce, ironico e pietoso, rivive il mondo dell'infanzia che è un po' di tutti noi, con i suoi miti, le sue emozioni, le sue scoperte, in pagine di grande rigore stilistico e condotte con bravura eccezionale.


RECENSIONE
Il racconto, per i primi nove capitoli parla di come i protagonisti trascorrono le loro giornate e di tutte le avventure in cui si imbattono. Pagine piacevoli, divertenti e scorrevoli. Dal decimo, viene introdotto l'argomento principale e da qui in poi il libro si fa sempre più emozionante.
Essendo la narratrice una bambina di nove anni il tutto è raccontato con innocenza e spontaneità ma in modo assolutamente toccante. Il lettore rivive tutto ciò che la piccola Scout prova e vive sulla sua pelle tutte le ingiustizie, impara da lei a non giudicare dalle apparenze e a rispettare chiunque, bianco o nero che sia.
E' il mio personaggio preferito: nonostante l'età, riesce a far valere le sue idee, sa farsi rispettare, è ironica e divertente; inoltre anche io come lei sono sempre stata un po' ribelle e maschiaccio. 
E' un libro che consiglio a tutti perchè seppur considerato un classico moderno non è per niente pesante, è scritto in maniera attuale, scorrevole e soprattutto insegna moltissimo. 


VOTO: 8,5

2 commenti:

  1. Se passi da me c'è un premietto per te!

    Federica
    http://micioabordo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! Non me lo sarei mai aspettata **

      Elimina